Articoli marcati con tag ‘zdenek zeman’

Riflessioni a Tastiera Aperta – 23 giugno 2014

lunedì, 23 giugno 2014

Se nel calcolo del PIL italiano ISTAT inserisse fatturato di corruzione e mafie oltre che prostituzione, contrabbando e droghe, Italia diverrebbe la prima potenza economica globale.

come volevasi dimostrare
Dopo pressioni OSCE su Putin, “separatisti” filo-russi accettano il cessate il fuoco.
Indovinate chi comanda ribellione ucraina?

Groupon ai sindacati dei lavoratori italiani alla fine di un incontro:
siete “Corpi infetti da eliminare”.
Groupon chiuderà suoi uffici in Italia.
Concordo pienamente con Groupon.
Fuggono tutti da questa idaglia degli idagliani.
Chissà perché ….

Sì alla flessibilità su Stabilitaetspakt:
ma deve essere rispettato.
Penalità per chi non lo rispetta.
Ci provò anche il drago-capra alla BCE a fregare la Merkel con il fondo salva-stati cui potevano però accedere solo i paesi che erano dentro e non fuori il patto di stabilità.
Ora, renzi tenta di modificare il patto, renderlo flessibile.
La risposta della Merkel è positiva, ma alla fine della flessibilità, vuole una penalità.
Io credo che in Italia non esistano veri leader, ma solo fantocci inadatti, incapaci, inetti ed idioti, privi di coraggio e di onestà intellettuale sufficienti a fare quel che c’è da fare.
Renzi è avvisato:
(forse) mezzo salvato.
In caso negativo, non sia vile e irrseponsabile come i suoi predecessori e non consegni colpa delle proprie incapacità a governare il paese a limiti imposti dalla UE.
Sia civile e responsabile e accetti una sconfitta annunciata.

Le camere di commercio vanno chiuse, tutte.
I locali vanno liberati, gli albi e i pagamenti trasferiti online, il personale va licenziato.

Le migliori università italiane?
Tutte del sud.
(ironico)

Pasticciaccio al senato:
l’asse PD – FI rallenta iter anticorruzione e impone immunità parlamentare a senatori non eletti da popolo sovrano.

immunità parlamentare serve a tutelare e difendere ladri, corrotti e mafiosi, non cittadini onesti che parlamentano diritti popolo sovrano.

Oggi i suicidi per motivi economici sono almeno due.
Il governo uccide ultratrentenni con sue politiche.
Chi paga?

Non si può tollerare oltre questo sistema ladro e vizioso, corrotto e mafioso che uccide e deruba il popolo sovrano.

Azione esecutiva del governo Renzi uccide metodicamente ultratrentenni esiliandoli dal mondo del lavoro e privandoli di ogni diritto, inducendoli al suicidio.

chi crede che non esista un problema islam nel mondo è in errore.

c’è un solo modo di fare e di cambiare e non è mai conservare

questo governo esiste solo per prendere poltrone italiane e UE e tutelate corruzione politica e burocratica non governa la crisi, tira avanti

Ricordate il comma Fuda?
Nessuno sapeva sua esistenza come oggi nessuno sa che c’era immunità parlamentare in riforma del senato

con quel che costa un comune è disdicevole dover pagare anche per morire

Assunzioni nella sanità in Puglia: di 900 prossime assunzioni, 500 sono ruolo sanitario e 400 “altri”.
E la chiamano assistenza sanitaria

La questione meridionale non esiste universita italiane di eccellenza tutte al nord.
sud costa e non produce.

spending review alla francese:
solo 250.000 posti di lavoro pubblici in meno rispetto ai 400.000 eliminati di quella britannica, già realizzata.
In Italia invece, casta burocratica è intoccabile.

essere anti-mafia in un paese mafioso

Il putinismo russo non produce alcun risultato positivo come accadde con il fascismo che faceva vincere Italia in ogni campo.

Debolezza carattere e politica delle mani tese di Obama induce il male ad osare:
in USA, Crimea, Siria, Irak, Affghanistan, Ucraina e in tutto il resto del mondo.

Collettori di tangenti locali e regionali saranno nominati senatori godendo di immunita parlamentare:
così si sconfigge la corruzione …

Russia stato canaglia dello zar di tutte le mafie Putin scatena la I guerra Globale.

premi in palio per la lotteria della festa dell’unita:
- un paio di mutande usate da vendola;
- tessera partito fascista di napolitano.

Altri paesi UE non hanno un tasso vizio, di infiltrazione mafiosa e di corruzione politica e burocratica come Italia.

Essere seduti su di un tesoro e non essere capaci di goderne:
breve storia di una burocrazia che si mangia un paese.

Riforma del senato reintroduce il senato, reintroduce i senatori, reintroduce immunità, reintroduce prassi scorrette consolidate

Difficoltà economiche, una figlia da sposare e una cartella di Equitalia da 24.000 euro da pagare:
si toglie la vita.

Sono convinto che “crisi” è la politica che non è mai soluzione a crisi e problemi del paese, ma ne è causa primaria.

Putin andava fermato sulla via di Damasco ed ora, non riescono a fermarlo sulla via di Kiev.
Politici idioti governano paesi indifesi.

La I guerra globale incombe:
islam e neocomunismo all’attacco della civiltà umana, per distruggerla o dominarla.

Napolitano e Padoan danno stop a #evasionefiscale.
Credo che vogliano tassare anche corruzione, economia illegale e affari mafie.
No? E allora ditelo ….

Se riforma del senato è porcata, Renzi è un porco?
E casta politico-istituzionale è porcile?

La riforma del Senato infine è servita solo a dare immunità parlamentare a sindaci, consiglieri regionali e 5 amici del colle:
da abolizione a immunità.

Con questa riforma senato, Orsoni sindaco di Venezia, presidente provincia (mai abolita) e componente senato (mai abolito)
ERA IMPUNIBILE.

Governo dimostra come si incentiva la pirateria:
tassa su diritti d’autore su smartphone e tablet +500%

Irrituale controllo antidoping su 7 giocatori Costa Rica invece dei soliti 2.
Forse qualcuno vuol vincere a tavolino partita persa sul campo.

Dovunque metti il naso trovi un limite di età per l’accesso al lavoro, qualunque lavoro.
Sono stufo. Valutano anagrafe, non merito.
Criterio?

Banche estere fuggono da investimenti in Italia.
Motivo?
Troppa corruzione.
Pena di Morte per mafia e corruzione.

Domattina, al risveglio, in questo malandato paese governato da furbi che esiliano intelligenza arriveranno altri 500 disperati.
Invasione.

Governo Renzi:
aboliamo senato e province.
Abbiamo ancora senato e province.
Trarre le dovute conclusioni e dimettersi, prego.

Dopo partita Italia-CostaRica mi sono convinto ancor più che Zdeněk Zeman deve essere Presidente FGIC.
In difetto, Presidente del consiglio.

Guardare le partite di calcio dell’Italia ain mondiali 2014 è come andare a votare:
inutile

La storia è cambiata:
paese vizioso abituato a vincere partite con moggi è stato battuto da onestà, tecnica e atletica alla zeman (Italia 0 – Costa Rica 1)

Italia – Costa Rica
preparazione atletica italiani è insufficiente:
addominali e pettorali scolpiti, polpacci e fiato corti.
Costa Rica bel gioco alla Zeman.

#ITA #moggi 0 #CRC #Zeman 1
Perde il vizio, vince il gioco del calcio. #Zemanlandia #ItaliaCostaRica #Mondiali2014 #figc

calcio italiano: dimostraci di valere le ricchezze enormi che costi.

7° piano direttore Banca Sella
4° piano manager Telecom
2° piano manager MPS
Consiglio vivamente trasferire al piano terra manager società viziose….

Governo aprirà, riformerà, valuterà, governerà: il governo che mai nulla farà.
Siamo alla 60esima settimana decisiva per l’abolizione delle province.

Onu: Mai così tanti rifugiati dalla Seconda guerra mondiale
Chiudere le frontiere, respingere sbarchi
Accoglienza impossibile: è invasione

Fisco Parte la revisione del catasto.
Ulteriore aumento pressione fiscale in vista: si salvi chi può

Iniziato il tutti dentro la PA con statalizzazione scuole private (PD) e nazionalizzazione banche (M5S). Questo matrimonio non s’ha da fare.

In idaglia si tutela chi ha più forza, non chi ha più bisogno.
Riequilibrare è imperativo per un governo riformista.
Accade invece il contrario …

Scandalo DAP:
adesso capisco perché non usavano le carceri costruite e chiedevano svuota-carceri, indulto e amnistia:
perché i criminali, sono loro.

Il fisco italiano induce in errore popolo dei contribuenti con massa di provvedimenti fiscali enorme:
roba da incapaci, dementi o criminali

Soldati italiani:
siate orgogliosi di prendere la TBC da clandestini non controllati. che poi lo stato non vi indennizza, non vi tutela, non previene epidemie.

Quando istituzioni sono prive di autorevolezza e autorità i topi ballano nel caos.

Accesso al #lavoro (quando c’è) ad escludendum ultratrentenni. Nessun criterio selettivo nel merito, ma in anagrafica.
Italia paese fallito.

PD assegna incarichi segreteria partito e li fa pagare alla collettività. Non cambierà mai nulla con questa feccia.

Mi domando a cosa e a chi servano le inutili e costose camere di commercio …

Inchiesta giudiziaria sulla Agenzia Spaziale Italiana:
fondi neri a Gasparri.
Casta esporta corruzione nello spazio

più vai a sud e a est del mondo occidentale e più il governo di quei paesi si gestisce meglio nelle dittature che nelle democrazie

Anche oggi il governo ha promesso molto, riscosso tanto, realizzato niente.

Qualcuno spieghi a Berlusconi che, se non si toglie dai coglioni, cdx resterà privo delle migliori menti e dei necessari voti per vincere.

Qualunquista è avere nemico il destro e il sinistro:
“giusto” paga sempre ticket a orgogliosi partitismi e particolarismi
istituzionalizzati

Attaccano gay su twitter e viene il finimondo.
Uccidono, violentano, massacrano centinaia di donne e se ne ricordano il 25 novembre
Non mi piace.

Primo atto di un neo sindaco: trasferisce la moglie (dipendente comunale) da un ufficio ad un altro.
Accade a Foggia.
Dio salvi il popolo.

Oggi sposi: Grillo & Renzi convolano a nuova riforma costituzionale.
Si scatena compravendita parlamentari per raggiungere quorum.

Migliore abbandona Vendola ed è transfuga in maggioranza governo.
Il primo che denuncia una compravendita di parlamentari lo sbatto dentro
Candidatura+Finanziamento?

Bossetti, presunto assasino di Yara Gambirasio.
Il GIP non convalida il fermo.
Tornerà a casa, dove lo attende la cittadinanza per fargli la festa?
Pregherà di tornare in carcere …

Paghi o ricevi tangenti?
Perdi la Vita.
Campagna per la promozione della Pena di Morte contro corruzione, concussione, usura e reati mafiosi

Tutti a tifare per scomposizione del M5S.
Invece, ad andare in pezzi è il SEL
“Non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te”

Riflessioni a tastiera aperta – 9 gennaio 2013

mercoledì, 9 gennaio 2013

Fra un po di tempo (non molto), negli ospedali troverete tre corsie per ogni reparto:
una per gli uomini, una per le donne ed un’altra per il terzo sesso, quello che madre natura non ha mai creato.
Poi vedrete i cessi per uomini, i cessi per le donne ed i cessi per il terzo sesso (ma saranno alla turca, a seduta, a parete, comuni?).
Hanno già iniziato nella sicilia della mafia e della malasanità che costa un occhio della testa agli italiani e uccide con ragionevole certezza, aprendo il primo ambulatorio medico per il terzo sesso.

In Puglia nelle candidature a sinistra, si sente odore di lobby del terzo sesso.
Hanno paracadutato solo appartenenti alla lobby, cancellando le strade politiche di chiunque altro.
Ma queste, sono cose che non si possono dire.
E io le dico.
Se invece foste tentati dal pensare che nel cdx la lobby degli omosessuali sia meno potente e presente, avete fatto male i vostri conti:
è presente ed influisce nella politica del cdx.

E andiamo a prendere i bimbi a scuola:
solita giostra di buffoni e buffone che non sanno guidare l’auto pur detenendo una patente di guida, soliti cafoni/e e maleducati/e parcheggiati all’angolo di ogni incrocio e sugli attraversamenti pedonali.
Ma a me non frega più nulla di questa città:
assisto al suo degrado infinito e me ne frego di tutto e di tutti.
Non mi paga nessuno per insegnare l’educazione civica e civile.
Non mi paga nessuno per imporre un comportamento sano e diligente al posto dello schifo che fanno.

Pulizia, pulizia, pulizia:
sono ancora tutti lì, nelle loro comode poltrone del potere romano.

Ho visto la pubblicità della tedesca Volkswagen eco UP! sponsorizzata da Zdenek Zeman:
nessuna azienda italiana ha mai scelto o pensato alla figura di Zeman per sponsorizzare i propri prodotti.
Eppure Zeman è sinonimo di lealtà e di onestà ben oltre il limite sportivo.
Ah, ecco perché!

Mai nessun partito politico italiano metterà mano alla madre di tutte le tangenti, la sanità italiana.
Faranno campagna elettorale su falsi problemi, sputando sui candidati, sollevando polveroni demagogici e divaricatori, ignorando del tutto i problemi del paese, cui comunque, per incapacità o volontà negativa, essi non potrebbero rimediare in alcun modo.

Io vi toglierei tutte le risorse statali, visto che siete stati così idioti da far ammalare un territorio che era vergine e molto produttivo.
Il federalismo è la responsabilità di un popolo nel proprio territorio da gestire con le risorse e le ricchezze ivi prodotte.
Se producete tumori a causa della diossina, siete voi la prima causa del vostro dolore.

Record disoccupazione giovanile in Italia mentre in Germania è record positivo di occupazione e record negativo di disoccupazione.
idagaliani?
prrrrhhhhhhhhhhh!!!!!!!!!!
Scaricate le vostre responsabilità e date la colpa all’Euro, alla Germania, alla Unione Europea, alla Cancelliera tedesca Angela Merkel, ma il problema dell’italia e dell’Europa, siete proprio voi.

Il sindaco di Foggia ultimo nella graduatoria del consenso nazionale?
Rettifico:
Foggia è l’ultima delle città italiane, con il fallimento della gestione del ciclo dei rifiuti senza aiuto esterno, con il fallimento di amica, daunia ambiente, università, gema, ecc, ecc.
Il sindaco attuale è solo il riferimento, ma la sostanza del fall out foggiano è erba tagliata tempo addietro.

Sono svuotato. Sono tornato nella mia città d’origine (Foggia) per vederla morire di mafia. Ma Milano, Torino, e gran parte del nord è stato infettato. Ero partito da Foggia per salvare un nord che salvasse l’italia dalle mafie e mi ritrovo con la mafia in ogni luogo e la politica che ha perso tutte le battaglie. io non ho più un posto dove andare, ne nulla da fare in questo paese distrutto dalle mafie.
E non sono nemmeno riuscito a salvare me stesso: proprio un bel vivere, non c’è che dire.
Aspetto solo la morte, non voglio più vivere qui e in questo modo.

Il sindaco di Bari Emiliano afferma che “A Foggia la mafia si sente nell’aria ma c’e’ una parte di città che vuole combatterla”.
Buon per lui che non debba respirala ogni secondo questa aria, subirla ogni momento, maledirla per sempre.

La mia autovettura paga 700,00 euro annuali di assicurazione RCA a Varese e 2.400,00 euro annuali per la medesima assicurazione a Foggia.
Ma un bel terremoto con distruzione totale in questa fogna di città malvivente e delinquente non si potrebbe avere?
Un bel big one che faccia pulizia di tutti quelli che vivono di truffe alle assicurazioni?
Ma chi ci resta qui:
nemmeno se mi ricoprissero d’oro!

Riflessioni a tastiera aperta – 28 ottobre 2012

domenica, 28 ottobre 2012

La politica?
La mia passione, la mia maledizione, la mia unica infelice soddisfazione.

Sarà anche autunno, ma a me, pare più una feconda primavera.
Tutte le piante in fiore per una seconda impollinazione “fuori programma”.
Anche gli uccelli si sono riprodotti ancora ed ancora.
Periodo fecondo.
Anche per me.
Grandi e piccoli cambiamenti in vista.
Senza pregiudizi e senza ripensamenti:
chi sta con me, sta con me.
Chi non cista, va per la sua strada.
Io sto percorrendo la mia.

Chiarisco un punto fondamentale che viene spesso frainteso nella vita di questo paese.
Sicurezza e Giustizia sono fatti inseparabili della vita di uno stato veramente liberale, avanzato e democratico.
Sicurezza e Giustizia sono due facce della stessa medaglia:
la Legalità.
Chiunque volesse dividere il popolo fra adepti della sicurezza e adepti della giustizia, lavora per rendere impossibile la loro fusione nel concetto primario della Legalità.
Avete capito meglio ora, come mafiosi, evasori, usurai, corrotti e corruttori sottomettono un intero paese al mondo della Illegalità?
Dividendo e dilaniando sicurezza e giustizia, e ponendo ideologicamente i rispettivi operatori, l’un contro l’altro armati.
Questa è mafia, questo è un comportamento mafioso.
Pena di morte per i comportamenti mafiosi.

Vado letteralmente in bestia quando tentano di collocarmi con o contro una parte politica, sociale, partitica.
Io non sono un imbecille, non più, mai più.
Siete schiavi dei vostri pregiudizi ideologici?
Problemi tutti vostri.
Io ho finito di fare la scimmia da passeggio di “chiunque”.
Perché “chiunque” non si solleva nemmeno alla altezza minima indispensabile della mia caviglia.

Mafiosi, corrotti, evasori fiscali e usurai:
Pena di Morte.
E l’Italia riparte.
Altrimenti diparte.

Voglio un ministro anti mafia, anti corruzione, anti usura ed anti evasione fiscale.
Chiedo troppo?
E la pena di morte per punire mafiosi, corrotti, usurai ed evasori?
Un paio d’anni di questa cura e si riparte alla grande!

Varese: muore operaio schiacciato da una pressa in azienda. Era già in pensione e lavorava in nero.

I soggetti che rischiano la vita nel mondo del lavoro non sono certo i manager o gli imprenditori:
muore operaio schiacciato da una pressa, era già in pensione ma lavorava ancora, in nero, in nero, in nero, in nero.
Squinzi, Camusso, Bonanni e Angeletti: vaffa, vaffa, vaffa, vaffa.

Il presidente di Confindustria Squinzi: le imprese muoiono di fisco.

Falso:
l’80% dell’introito fiscale dello stato italiano proviene da lavoro dipendente (sia pubblico che privato) e pensionati, con buona pace di casta politica e sindacale.
Anche il cuneo fiscale non colpisce direttamente il reddito delle aziende, ma quello dei lavoratori dipendenti, che si vedono ridurre drasticamente il salario da una imposizione pesante alla fonte, caso unico nel mondo occidentale.

Smart City: a Varese e Monza arrivano i pali della luce con connessione wi fi gratuita e super veloce e ricarica per le auto elettriche.

A Foggia è già molto che il palo tradizionale della illuminazione pubblica ci sia e sia funzionante, altro che connessione wi fi gratuita ad altissima velocità e ricarica super veloce delle batterie per le auto elettriche (che non ci sono).

Crisi: Monti, Italia deve somigliare sempre di piu’ a una buona famiglia.

Delle indicazioni di Monti, questa è quella che non troverà alcuna realizzazione:
io, come la stragrande maggioranza delle persone che non sono nate e cresciute nello stile e nel modello di vita della sicilia, della calabria e della campania, mi sento estraneo e incompatibile, e non trovo nulla da condividere affettivamente e familiarmente con lo stile di vita della sicilia, della calabria e della campania.
Anche perché “codesti stili di vita moderati” risultano inconciliabili ed incompatibili con le necessarie “riforme radicali”.
Moderati … eufemismo post-bizantianano.

Zdenek Zeman: «Agnelli ha ragione, il calcio va riformato. Lo dicono tutti, non solo lui. Un altro discorso da fare è che hanno avuto in mano il calcio per 20 anni e non hanno fatto niente per migliorarlo».

Zdenek Zeman risulta essere l’unico vero sportivo nel mondo dilaniato e degradato dello sport italiano.

Diritti TV, atti criminali di berlusconi in mediaset

Questa, resterà una sentenza storica (4 anni la condanna e 3 anni l’interdizione dai pubblici uffici) sull’operato e sul comportamento di berlusconi:
con la sua innata e spiccata «naturale capacità a delinquere»

Mario Monti:
“Moderato non e’ un aggettivo adatto a descrivere ciò di cui politicamente c’e’ bisogno in Paesi come il nostro oggi:
non c’è affatto bisogno di politiche moderate, c’è bisogno di politiche di cambiamento radicali, di riforme radicali”.
“Nella mia personale visione queste politiche” radicali ” è più probabile che vengano poste in atto quando si supera in gran parte la distinzione, storicamente di grande importanza, tra destra e sinistra”.
“un Paese che resta indietro, prima ancora di porsi il problema di una distribuzione più o meno uniforme del reddito e della ricchezza, deve porsi il tema di come non restare troppo indietro, il tema della modernizzazione e della competitività, che e’ il tema delle riforme strutturali”.

Dedicato a coloro i quali rincorrono un moderatismo che non c’è più e di cui non c’è più bisogno.
In queste dichiarazioni del premier Mario Monti vi è talmente tanta esperienza politica da cancellare legioni e generazioni di adepti della casta politica italiana in un sol colpo.
E lo definiscono ancora un “tecnico”:
un evidente errore di analisi e di interpretazione politica.

Appello di al Qaida ai musulmani: rapite occidentali anti-Islam

Appello di Gustavo Gesualdo agli occidentali:
radete al suolo tutti i villaggi tribali talebani nel mondo, nido maligno di riproduzione delle milizie fondamentaliste islamiche, il nuovo ed antico male assoluto del pianeta Terra.

Trattativa Stato-mafia : il governo è parte civile

Finalmente un governo che ha il coraggio minimo sufficiente per difendere il popolo sovrano e lo stato democratico dalla aggressione e dalla infiltrazione di viltà assolute del tradimento elevate a istituzioni flaccide ed incapaci di tutelare l’interesse nazionale.

Sulla mafia Grillo continua a prenderla alla larga (…): «La mafia non è più in Sicilia, ce l’avete mandata al Nord, nella Lombardia di Formigoni». Però anche a Corleone Beppe Grillo riempie la piazza del municipio laddove Nello Musumeci, il candidato del Pdl, non aveva raccolto più di un centinaio di persone.
Emanuele Lauria sulla campagna elettorale di Beppe Grillo in Sicilia, la Repubblica

L’ho già scritto (in momenti non sospetti) che il grande successo di piazza di Grillo in sicilia coincide con il pensiero di chi vede un travaso di “consenso potenzialmente mafioso” proprio da berlusconi a grillo, e queste affermazioni di grillo mi danno ragione:
tenta disperatamente di cancellare il timbro mafioso dal consenso che preleverà dalle mafie siciliane.
Come tutti, grillo dimostra di volere solo il consenso, per il mero accesso al potere pubblico.
Per farne che?
Per aumentare lo spreco del danaro pubblico in sicilia e per dare un lavoro da forestale ad ogni siciliano che ancora non
lo ha?
Per alimentare cultura del parassitismo e dell’aumento della spesa pubblica e del debito pubblico?
Complimenti Beppe Grillo : sei già finito, ancor prima di iniziare.

Della collusione fra mafie e politica

Pena di morte per i mafiosi e per i politici che si affidano a loro, comprano voti da loro, chiedono sicurezza a loro invece che alle istituzioni.
Squallide mezze cartucce “politiche” in cerca d’autore, devono trovare la giusta punizione nella decapitazione in pubblica piazza a mezzo ghigliottina.

Nichi Vendola risponde ad un giornalista che lamneta l’ennesimo scippo barese e leccese ai danni di Foggia:
basta con la cultura del lamento a Foggia
“Questa è una malattia di voi foggiani, questo modello di domande vi espone ad una cultura del lamento. E’ una cosa lesiva dei cittadini di Capitanata che non meritano tutto questo. I foggiani hanno un policlinico che oggi è considerato uno dei poli d’attrazione della mobilità passiva delle altre regioni verso la Puglia. Dal 1995 al 2005 abbiamo avuto una crescita esponenziale dei pugliesi che andavano a curarsi fuori. Negli ultimi anni, invece, abbiamo bloccato la crescita del turismo sanitario, e ci troviamo con un aumento vertiginoso di extra regionali che vengono a curarsi a Foggia come a Lecce e a Bari. Finiamola di criticare anche le cose belle di questa nostra regione’.

Nicola Vendola svela il tallone di Achille di “certi foggiani”, molti foggiani, quei troppi foggiani che infestano la magnifica terra della provincia di Foggia come in una antica tragedia greca, validando il motto imperituro che recita:
fuggi da Foggia, non per Foggia, ma per i foggiani.

Scandalo corruttivo Finmeccanica: Orsi attaccato alla poltrona

Orsi risulta illicenziabile, se non corrispondedogli una buona uscita di milioni e milioni di euro.
Beh. non c’è problema:
diciamo ai servizi di offrire a Orsi ed ai manager pubblici infedeli come lui un buon caffè.
Miscela Sindona.

Della segretaria particolare di Bersani Zoia Veronesi indagata e della etica della gratuità della politica

Toh, gli zoppi zoppicano, i ciechi non vedono, i sordi non sentono, i muti non parlano.
Anche a sinistra.

Richard Mourdock della destra conservatrice e repubblicana americana:
“Una donna che resti incinta dopo uno stupro non deve abortire, l’unica eccezione è il caso di pericolo per la vita della madre. Penso che anche quando la vita comincia in quell’orribile situazione che è lo stupro, si tratti di qualcosa che Dio ha voluto che accadesse”

Delle destre conservatrici nel mondo, resta ben poco, mentre di destre moderne e socialmente condivise, non si vede ancora traccia.
Eppure, gli osservatori mettevano in guardia dalla improvvisa crescita nei consensi delle destre sulle sinistre in Europa e nel mondo.
Ma sono riusciti ad auto-affondarsi, nonostante tutto.
Un mondo delle destre incapace di esistere e di sopravvivere a se stesso:
tutto da rifare.

“Documenti riservati della Polizia di Stato a disposizione di Anonymous, che ha bucato per settimane inosservata dagli archivi della Polizia di Stato.”

E adesso, chi paga per questo fatto gravissimo?
Di chi è la responsabilità?
Dov’è la trasparenza?
Dov’è la tutela e la difesa?
Andiamo bene.

L’Fbi: “Il Ku Klux Klan non c’entra : Sharmeka si è data fuoco da sola”

Non ho voluto commentare subito questa notizia perché c’era qualcosa che non quadrava.
Ed infatti, la ragazza di colore ritrovata dalla Polizia Locale avvolta dalle fiamme si era data fuoco da sola, simulando l’attacco razzista del Ku Klux Klan.
Di razzisti ne esistono ancora, certamente, ma è la massa di idioti e di esaltati nel mondo che mi preoccupa di più.

Samuele Caruso : massacra di coltellate l’ex fidanzata ed uccide a coltellate la sorella, Carmela Petrucci

Quante donne vengono ammazzate e sottoposte ad ingiustificate violenze morali e materiali in sicilia a causa della menomazione mentale di “certi uomini” subnormali e razzisti nei confronti delle donne, così come lo sono gli uomini mussulmani?
E se i siciliani hanno di questi comportamenti diffusi e condivisi, perché la sicilia non emigra in africa in qualche stato mussulmano?
Simili con i simili.
Chi si somiglia, si piglia.

Il calcio italiano è morto. Viva il Calcio Italiano : Zeman Presidente FGCI

venerdì, 1 giugno 2012

Il calcio è finito in Italia, da almeno una ventina di anni.

Il calcio italiano potrebbe forse risorgere a condizione che a governarlo fosse Zdeněk Zeman, l’unico vero sportivo rimasto nel calcio italiano.

Gli altri si stan dimostrando farabutti, malviventi, corrotti e mafiosi, ovvero, complici od omertosi.

Un paese disagiato e degradato in modo pericoloso.

Gustavo Gesualdo
alias
Il Cittadino X

Zdenek Zeman, la Slovacchia e il calcio italiano

giovedì, 24 giugno 2010

Santo Zdenek Zeman,

hai cercato di spiegare agli italiani come si gioca al calcio senza impasticcarsi e senza barare,
ma non ti hanno dato ascolto.

Oggi, la nazionale di calcio erede della tua natia Cecoslovacchia ti da ragione:

il calcio è uno sport nel quale si vince versando sangue e dolore,
non con contratti stramilionari ed accordi fuori-campo.