Articoli marcati con tag ‘Deutschland über alles’

Riflessioni a tastiera aperta – 3 gennaio 2013

giovedì, 3 gennaio 2013

Se in Italia costruiscono palazzi vicino al mare, li chiamano eco-mostri e li abbattono.
Se in una piccola isola americana costruiscono grattacieli ovunque, sino al mare, la chiamano Manhattan.

Vediamo un po … non paga le tasse … si lamenta del disservizio pubblico …. approfitta di tutte le agevolazioni indirizzate a sostegno di chi non ha reddito …. si lamenta dei politici che rubano … ma appena può ruba egli stesso …chi è?
L’idagliano!

l guaio della intelligenza, quando è troppa e non impegnata è che porta alla noia.
Una noia certa di essere imbattibile.
Un mostro noioso.

Aver fede?
Essere schiavi.
Avere dubbi?
Essere incatenati.
Nessuno e mai farà di me uno schiavo in catene.

Record occupazione Germania: nel 2012 416mila occupati in più rispetto al 2011, mentre i disoccupati sono calati di 162mila unità. deutschland über alles

I servi del potere alzano cortina fumogena che distrae popolo sovrano da veri problemi del paese e getta tutto e tutti in antagonismo destra VS sinistra.

La questione meridionale ci è costata altri 3,5 miliardi di euro di finanziamenti europei per il sud perduti e ritornati nelle casse della Unione Europea.
Chi dice che il meridione d’Italia non è arretrato, mente spudoratamente.

In italia si aumenta la spesa pubblica per extra comunitari, stranieri e gay e la si diminuisce drasticamente per cittadini italiani, soggetti normali ed eterosessuali:
Questo è Razzismo.

La normalità idagliana?
mamma gay partorisce bimbo che dichiara all’anagrafe nella casella “padre” con il nome e il cognome dell’amante gay (ma se non è uomo, come fa a essere padre del bimbo!), la quale, il quale, la cosa insomma, rifiuta il prescritto braccialetto con la scritta “padre”.
Non c’è più cervello ne razionalità in questo paese degradato e decadente.

Istituzione del reato di comportamento mafioso (estorsione, usura, racket, taglieggiamento, prevaricazione violenta,ecc) punito con la morte.

Mi domando se il popolo italiano può ancora permettersi il lusso di non usare il più grande dono di Dio:
l’intelligenza razionale umana.

Se la Germania salva l’Italia, perché gli italiani vogliono una forte opposizione alla politica germanica? Vizio e virtù, austero e buffone.

La razionalità giapponese? In ogni atto quotidiano, sin nel più banale, come il piegare una maglia.

In atto la selezione naturale globale industriale. Il mondo finanziario invece, viaggia per conto suo, elemosinando ossigeno dai popoli.

Se Storace,Tosi e Maroni saranno alleati di berlusconi, devono preparsi alla più dura delle (e)lezioni politiche.
Il partito degli onesti perde e con lui, i suoi alleati.

Giusto per farvi capire come ragionano politici e burocrati idagliani.
Cambia il sistema pensionistico italiano perché, dichiara il direttore dell’INPS Mastrapasqua :
“L’eta’ pensionabile e’ agganciata all’aspettativa di vita perche’ per fortuna si vive di piu’, quindi si lavorera’ di piu’ e si percepira’ una pensione per piu’ tempo”.
Deficiente completo ed accessoriato:
siamo in crisi e non si lavora di più, ma di meno, idiota!

Imam islamico promette il perdono alle ragazze 14enni che fanno sesso con i terroristi, sia volontariamente che violentemente.
Questa prostituzione gratuita e garantita consentirà ai guerriglieri non siriani (che si sentono evidentemente soli) di uccidere più siriani fedeli ad Assad.
L’islam è davvero femminista.

In USA si discute e molto della pressione fiscale e su come e su chi indirizzarla (fiscal cliff).
In Italia il problema sembra stia tutto nella scelta fra salire o scendere in politica.

Il meridione d’Italia del 2013 somiglia in modo mortale al meridione del 2012.
Stessi problemi, stesse deficienze, stessi vizi, stesso casino.
Ma se non cambia TUTTA la classe dirigente, nulla cambia.
Buon anno nuovo

Programma per un anno nuovo: bruciare la tessera elettorale,chiedere asilo politico alla Germania,ordinare le ghigliottine,impiccare mafiosi e corrotti, evasori ed usurai.

Il futuro in questo paese è una speranza appesa malamente al collo di un cavallo infuriato in corsa e senza cavaliere.
No change?
No party.

Bravo. Hai finalmente infilato la direzione giusta:
è un problema di classe dirigente nel suo complesso.
Mihail Sergeevič Gorbačëv nel dipanare la sua politica della Glasnost (trasparenza), dela Perestrojka (ristrutturazione) e della Uskorenie (accelerazione dello sviluppo economico) venne fermato non dalla politica di opposizione, ma dai vertici della dirigenza burocratica.
Infatti è il più potente e pericoloso burocrate sovietico ad aver preso in mano la Russia sino ai nostri giorni, incarnandone il potere, personalizzandolo con il suo stile da zar piuttosto ombroso ed ignorante.
In Italia, nulla potrà mai cambiare, anche quando cambiasse la casta politica, perché giudici, servizi segreti, uomini in divisa, gerarchi burocratici e funzionari, messi lì apposta dal potere maligno di una classe dirigente piuttosto corrotta e mafiosa, impedirà ogni cambiamento dello status quo.
L’accozzaglia non è solo montiana, ma berlusconiana, prodiana, d’alemiana, napolitana, amatiana, mastelliana, demitiana, andreottiana, ecc, ecc.
Non se ne esce.
Questi del popolo sovrano se ne fregano:
vogliono solo il potere pubblico, politico, burocratico e sindacale, da abusare a convenienza.
Occorre ordinare le ghigliottine, per decapitare il capitalismo mafioso italiano.
Da qualunque parte provenga ed ovunque voglia andare.
Ma gli attributi per fare quel che c’è da fare mancano.
Dovremo attendere l’oste della storia che presenterà il suo conto ad una classe dirigente immutabile che è tutta da dimenticare.
Sottolineo tutta.

‎80.000 giornalisti in Italia ed una normativa di grado inferiore che occlude l’accesso alla informazione attiva violando l’art 21 della costituzione, consentendo così una oligarchia mafioso-politico-burocratico-sindacale delle corporazioni mafiose.

Portici, città di 3 Kmquadrati e 50.000 abitanti, 65% di differenziata.
Ma dove smaltiscono la monnezza se non c’è spazio nemmeno per persone?

Filosofia italiana:
non fare selezione all’ingresso del paese per stranieri, salvo poi dover fare i buttafuori e contare morti, furti e stupri.
Stranieri, di quelli che accogli cristianamente e di cui muori senza pietà.
Fate selezione all’ingresso:
non fate i buttafuori.

Non per essere ripetitivo, ma una politica che risponda alle esigenze dei cittadini proprio no? Solo più extra e coppie gay?
E chissenefrega:
non è nel mio interesse.

La stabilizzazione dell’area pachistana e afgana non può prescindere dalla eliminazione dei talebani, con bombardamenti delel tribù talebane sino allaloro estizione.
Altrimenti, è tutto inutile.

Dal 1° gennaio guardie giurate abilitate ad operatività anti-pirateria su navi.
Preparazione?
Selezione?
Formazione?
Qualificazione?
Italien …

Se incontrerai qualcuno persuaso di non sapere nulla e di essere incapace di fare nulla non potrai sbagliare, costui è un imbecille!

Come si contrasta l’evasione fiscale? Con l’analisi del rapporto tra contributo fiscale e servizi al cittadino.

Cosa ci porterà l’anno nuovo? Nuove povertà, nuove ignoranze, nuovi conflitti sociali ed un nuovo conflitto sessuale.

Fra il bunga bunga del cdx e l’omosex del csx, si perde di vista l’obiettivo politico primario della crisi. La casta politica depista.

Il futuro è già qui.
Beh, non proprio qui, in idaglia, ma ad Oakland California USA.
Autobus a zero emissioni che usano come carburante l’idrogeno.

Paesi viziosi o virtuosi? Severità e Austerità o la tarantella napoletana? La questione meridionale è servita.

L’anti-politica fa politica e miete consenso mentre la casta politica impazza e sguazza. Il sistema resiste al cambiamento.
Fino a quando?

La democrazia impone all’onesto il rispetto della legge e il rispetto dei diritti del disonesto.
Basta: Morte a Caino.
Nessuno tocchi Abele.

Quanto costa il rifiuto della razionalità, della produttività, della trasparenza e della funzionalità in Italia?

Scuola italiana: primo datore di lavoro europeo pubblico/privato con oltre 1.500.000 addetti.
Ridete, se ci riuscite.

Perché in statuti o in regolamenti dei partiti politici non vi è la denuncia automatica verso i propri eletti corrotti?
Il danno di immagine?

Il diritto è sempre enunciato ed annunciato in italia, ma mai garantito!

Da un profilo twitter:
xxxxx xxxx xxxx
Insegnante precaria, faccio politica per il PD
GG: ci avrei scommesso.
Precario = sinistra

Beppe grillo su twitter lamenta:
Senza elezioni anticipate, in primavera il M5S avrebbe partecipato all’elezione del nuovo Presidente della Repubblica.
Evidentemente Beppe non ha ancora capito di avere di fronte un sistema mafioso, malato, degenerato e degradato che abusa del potere pubblico contro il popolo. un sistema pericoloso e assassino della libertà e della democrazia.

Fallisce l’Italia: troppo grande per fallire come per essere salvata

martedì, 26 giugno 2012

Il sud Europa con tutto il bacino del Mediterraneo sta crollando miseramente sotto i colpi di stili e modelli di vita gravemente e seriamente dannosi, impagabili ed ingiustificati, egoisti e corrotti.

Dopo l’Irlanda, il Portogallo, la Grecia e la Spagna, cade anche Cipro, che infine chiede aiuto alla UE per evitare un fallimento duro e doloroso.

L’Unione Europea della Grande Germania non ha alcun problema per un salvataggio cipriota o greco, a patto che questi paesi assolvano onestamente e pienamente alle richieste europee che puntano ad eliminare alla base quei comportamenti che hanno prodotto un tale e devastante risultato.

Ma, queste lezioni, in Italia non sortiscono gli effetti dovuti e voluti dalla comunità internazionale, costretta a salvare l’Italia dal proprio fallimento, a salvare dal fall out un paese che è troppo grande per fallire, troppo grande per non fallire, e troppo grande per essere salvato.

Eserciti di mafiosi, politici, sindacalisti e burocrati italiani saranno sottoposti al vaglio della storia, indagati e condannati dalla giustizia, quella vera, quella umana giustizia di un grande cuore tedesco, che sa amare oltre ogni limite, ma che proprio per questo, non accetta il tradimento, la truffa alla napoletana, il fallimento pilotato.

Eserciti di mafiosi che conosceranno anche la giustizia del cuore italiano, un troppo ferito, per essere guarito.

Gustavo Gesualdo
alias
Il Cittadino X