Berlusconi si è calato i pantaloni, ed anche le mutande

Condivido pienamente l’analisi del leader della lega Umberto Bossi:
questo governo è arrivato alla sua fine naturale.
Causa:
il decesso della PDL ed il sopravvento alla guida della PDL di una linea che premia l’illegalità diffusa e le mafie.
Prova ne sia l’ultimo decreto del governo che premia una volta di più, chi ha costruito la propria abitazione infrangendo la legge, premia i cittadini senza scrupoli, premia il mondo della illegalità diffusa e, conseguentemente, il mondo delle mafie, che da decenni attanagli e distrugge la democrazia e le libertà in questo paese.
Con la libertà dei cittadini italiani, il Popolo delle Libertà, non ha più nulla a cui spartire.
Berlusconi è ormai schiavo della linea anti-liberale ed anti-legalitaria della PDL.
Anzi, a dirla proprio tutta, questo tradimento della PDL è esattamente la copia di quello del 25 e 26 giugno 2006.
E’ un tradimento delle riforme della Lega, è un non voler varare il decreto anti-corruzione, è un atteggiamento negativo verso il cambiamento di questo paese.
In realtà, berlusconi e fini, come il gatto e la volpe, hanno giocato ancora una volta con la Lega e con la voglia di cambiamento che ferve nel pease.
Tutte queste polemiche fra fini e berlusconi sono una farsa, un teatrino di quella casta politica che non vuole diminuire il numero dei parlamentari, che non vuole perdere i privilegi allucinanti che la politica produce in questo paese.
Il re è nudo.
Il governo è in crisi.
L’alleanza PDL-Lega è morta.
Io non faccio battaglie politiche esponendomi oltremodo perchè berlusconi eviti la galera e le riforme vengano affossate.
La PDL con me ha chiuso.
Questa PDL non va da nessuna parte:
è deceduta per eccesso di arroganza.
Io credo che la Lega debba cercarsi nuovi alleati per riformare e cammbiare il paese.
Ma questa è solo la mia opinione.
ora vedremo le mosse nello scacchiere leghista:
la Lega è ancora al centro delle scelte di questo paese, per volere della gente, del popolo, del comparto produttivo, del nord.
Non si può accettare di sostenere oltre questo sgoverno.
La Lega non lo può accettare, il popolo del nord, non lo può accettare, la gente onesta e laboriosa non lo può accettare.

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un Commento