Archive del 12 marzo 2010

Musulmani massacrano 500 Cristiani

venerdì, 12 marzo 2010

I musulmani si sentono discriminati in Italia e in Svizzera.
Intanto i musulmani massacrano 500 cristiani in Nigeria.
Spero sia ben chiara la differenza fra discriminare e massacrare.
Per fortuna anche l’Olanda sembra essersi svegliata dal torpore buonista dell’idiozia imperante e punta ad arginare l’invasione islamica.
Francia, Inghilterra e Germania sono ancora molto indietro nella mera comprensione dell’aggressione espansionistica islamica.
La Cina invece è molto avanti:
reprime nel sangue ogni tentativo di espansione violenta dell’Islam in territorio cinese.